VIAGGIO DI MEDICINA NELLE 5 FERITE
E RISOLVERLE

YOGA SCIAMANICO PER GUARIRE LE FERITE DELL’ANIMA

ABANO TERME
mercoledì 26 – sabato 29 giugno 2024 

PROSSIME DATE……..
APERTO A TUTTI!
Ad Abano Terme, in un luogo di purificazione, nutrimento e piacere, avventurati in uno stupefacente viaggio trasformativo, assapora un’esperienza nuova con noi delle Ali dell’Immaginale!

La visione immaginale apre a possibilità mai pensate prima, con grazia e bellezza, fa del caos che alberga in noi terra fertile che può generare splendide trasformazioni. Le difficoltà sono il terreno su cui far fiorire la consapevolezza, liberando risorse che giacciono in noi inutilizzate. 

Le stelle danzanti nascono dal buio: così le nostre fragilità si rivelano inattese ali di libertà!

Immersi nelle raffrescate acque termali saremo  avvolti nell’abbraccio degli elementi, il tepore, il vapore, l’acqua sorgiva, i minerali raccolti nei decenni dalla terra e le energie telluriche agiranno in sinergia potenziando le loro qualità in noi.

Unirai anima e corpo nello Yoga Sciamanico!

Ognuno di noi vive esperienze al fine di prendere consapevolezza delle proprie ferite. La strada che scegliamo con lo yoga sciamanico è prendersi cura di queste ferite, prima viaggiando con un volo leggero attraversandole e conoscendole e poi pacificando le immagini che le riguardano per vivere una vita più libera e realizzata.

Scoprirai:

  • 1. quale delle cinque ferite ti condiziona maggiormente e questo sarà un passo straordinario nella direzione della tua crescita personale
  • 2. perché hai scelto di vivere questa ferita così ripetutamente
  • 3. come trasmutarla
  • 4. qual è il dono e il talento specifico che si nasconde dietro ad essa!
 

Noi saremo conduttrici alternandoci nei diversi momenti della pratica e tu sarai l’araba fenice che muore e rinasce a nuova vita, una vita più consapevole e gioiosa!

DOVE CI INCONTREREMO?
Il ritiro si svolgerà presso l’hotel Bristol Buja, dotato di piscine termali, raffrescate nella stagione estiva, e SPA, nel comprensorio dei Colli Euganei nelle vicinanze di Padova, Urbs Picta (patrimonio dell’Unesco) e poco lontano da Venezia

Il tempo sarà suddiviso tra il seminario e la possibilità di usufruire della struttura termale e/o esplorazione dei dintorni
Clicca il tasto verde per informazioni su programma e i costi

PROGRAMMA E COSTI

Il ritiro “VIAGGIO DI MEDICINA NELLE 5 FERITE”
avrà inizio mercoledì 26 giugno alle ore 17.00 e si concluderà sabato 29 giugno alle ore 13.00
(con possibilità di godere della struttura termale nella prima parte della giornata di mercoledì 26 e nel pomeriggio di sabato)

Le giornate di ritiro vedranno alternarsi sessioni di pratiche e rituali ispirati allo YOGA SCIAMANICO e possibilità di usufruire della STRUTTURA TERMALE, piscine e Spa, che ci ospita.

Programma di massima

– Saluto al giorno con sequenze fluide di Yoga Sciamanico
– Mattino o pomeriggio dedicato a meditazioni e  pratiche
– Mattino o pomeriggio da trascorrere nelle piscine e nella Spa

– Uscita in natura se ci sono le condizioni

– Per chi ha piacere di partecipare, BAGNO DI GONG in sala e in piscina! 

Dove 

Il pernottamento presso l’Hotel Bristol Buja di Abano Terme è comprensivo di pensione completa (escluse bevande ed extra) e utilizzo piscine termali e SPA

Quanto costa il ritiro
IL COSTO ACCORDATO DALL’HOTEL PER IL PERNOTTAMENTO A PENSIONE COMPLETA E’ DAVVERO SPECIALE!

Sistemazione, in stanza doppia con letti separati. 
90 € al giorno pensione completa in stanza doppia (comunicaci se vuoi condividere una stanza doppia)
105 € al giorno pensione completa in stanza singola

Costo seminario € 350
SCONTO SPECIALE PER GLI ISCRITTI ALLA NOSTRA COMMUNITY: euro 299

Il costo accordato al nostro gruppo è davvero speciale rispetto ai prezzi di listino, approfitta di questa opportunità magica di un intenso seminario coniugato con i benefici delle terme!

Menù del ristorante: particolari esigenze o intolleranze vanno segnalate all’hotel così come qualsiasi altra esigenza personale

IMPORTANTE:
L’Hotel ha riservato alcune stanze al nostro gruppo, prenota al più presto per assicurarti il prezzo favorevole concordato. 
Contattaci dal modulo che segue per metterti in contatto con una di noi. Ti richiameremo a breve per darti tutte le informazioni sul ritiro e sulla nostra attività.

5 risposte

  1. Tufo sciamanico communitario alucinante (senza sustanzie). Si scioglie tempo/spazio, Io/altri; si viaggia accompagnati degli “ancestros”, protetti dagli “orishas” ( Iemanjá, xangó, eggun, obbatalá, elegguá, etc.), guidati da 5 “seres de luz” straordinari per quanto diversi, empatici, colaborano in bel team… sono le ali dell’immaginale [ Ale, Lori, Sara, Giusí, Sabrina] . In summa aproffondendo nelle 5 ferite andiamo coraggiosamente verso la guarigione, sentendo, attraversando con corpo e anima la foresta… creando… canto_danza_mandalas_gong, incontri baobab, lemore notturno, vuoli con il colibrí, ci nutriamo con il nettare vitale… da non perdere… abbiamo voglia di restare collegate…eureka amore circolare

  2. Ho viaggiato spazi e tempi dell’anima nell’abbraccio con l’invisibile, ho liberato una parte di me. Ho iniziato a lasciarmi andare per sciogliere i miei talenti e accogliere quelli degli altri.
    Ora torno alla quotidianità più consapevole e leggera, con la promessa di gustare il nettare della vita: ogni giorno, in ogni opportunità che incontro.
    Grazie a voi, Ali, e alla condivisione con tutto il gruppo.

  3. Eccomi. Un’esperienza ricca ed arricchente. Emozionante e divertente. Intensa e pregna. Condotta da cinque donne piene di passione, di entusiasmo, di attenzione, di disponibilità e di capacità. Davvero grazie alle conduttrici ed al gruppo che si è creato, armonioso e fluido fin dall’inizio…

  4. E’stato un viaggio meraviglioso, in cui mi sono ritrovata e persa più volte, con commozione, gioia e dolore allo stesso tempo. Le “Ali” sono cinque meravigliose donne, diverse ma complementari, complici e complete e in quei giorni, diventano Ali del Tuo personale volo. Auguro a tutti di trascorrere e vivere questa esperienza, per comprendere le proprie ferite e tornare a vivere la vita, con una nuova visione e versione di Sé, per riscoprirsi con Amore. Grazie Ali e Grazie dolcissimo gruppo formato ❤️. A presto 🙏

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 risposte

  1. Tufo sciamanico communitario alucinante (senza sustanzie). Si scioglie tempo/spazio, Io/altri; si viaggia accompagnati degli “ancestros”, protetti dagli “orishas” ( Iemanjá, xangó, eggun, obbatalá, elegguá, etc.), guidati da 5 “seres de luz” straordinari per quanto diversi, empatici, colaborano in bel team… sono le ali dell’immaginale [ Ale, Lori, Sara, Giusí, Sabrina] . In summa aproffondendo nelle 5 ferite andiamo coraggiosamente verso la guarigione, sentendo, attraversando con corpo e anima la foresta… creando… canto_danza_mandalas_gong, incontri baobab, lemore notturno, vuoli con il colibrí, ci nutriamo con il nettare vitale… da non perdere… abbiamo voglia di restare collegate…eureka amore circolare

  2. Ho viaggiato spazi e tempi dell’anima nell’abbraccio con l’invisibile, ho liberato una parte di me. Ho iniziato a lasciarmi andare per sciogliere i miei talenti e accogliere quelli degli altri.
    Ora torno alla quotidianità più consapevole e leggera, con la promessa di gustare il nettare della vita: ogni giorno, in ogni opportunità che incontro.
    Grazie a voi, Ali, e alla condivisione con tutto il gruppo.

  3. Eccomi. Un’esperienza ricca ed arricchente. Emozionante e divertente. Intensa e pregna. Condotta da cinque donne piene di passione, di entusiasmo, di attenzione, di disponibilità e di capacità. Davvero grazie alle conduttrici ed al gruppo che si è creato, armonioso e fluido fin dall’inizio…

  4. E’stato un viaggio meraviglioso, in cui mi sono ritrovata e persa più volte, con commozione, gioia e dolore allo stesso tempo. Le “Ali” sono cinque meravigliose donne, diverse ma complementari, complici e complete e in quei giorni, diventano Ali del Tuo personale volo. Auguro a tutti di trascorrere e vivere questa esperienza, per comprendere le proprie ferite e tornare a vivere la vita, con una nuova visione e versione di Sé, per riscoprirsi con Amore. Grazie Ali e Grazie dolcissimo gruppo formato ❤️. A presto 🙏

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *